24 settembre 2020 – IL MOMENTO DI CAMBIARE





IL MOMENTO DI CAMBIARE
 
Sono passati pochi giorni dal primo turno per le elezioni del nuovo sindaco di Saronno. L’analisi del voto dice che i saronnesi hanno scelto me e la mia coalizione per guidare il cambiamento che 2 elettori su 3 ritengono necessario. Lo dimostra il fatto che tra le preferenze accordatemi e la somma di tutti quelle ottenute dagli altri candidati sindaci ci siano oltre 5 punti percentuali di differenza.
 
Questa investitura ci onora e al tempo stesso ci responsabilizza.
 
Guidare il cambiamento che i cittadini ci chiedono impone, innanzitutto, di raccogliere il maggiore consenso attorno al programma di rilancio della città che abbiamo redatto con il contributo di molti saronnesi: la prossima amministrazione dovrà fin da subito affrontare con decisione temi resi ancora più cruciali dall’emergenza Covid e dall’inerzia del Sindaco Fagioli quali l’ospedale di Saronno e la scuola.
 
Per questo, è mia intenzione in questi giorni confrontarmi con tutte le forze politiche che si sono rese disponibili a farlo, in modo da verificare l’effettiva convergenza sui punti del programma presentato dalla mia coalizione e ragionare su come sia possibile realizzarlo insieme.
 
Sono certo che i molti saronnesi che non hanno scelto chiedano a gran voce di cambiare la Saronno che hanno visto in questo ultimo quinquennio.
 
La squadra che mi affiancherà sarà costruita su un principio chiaro: la possibilità di affrontare, gestire e risolvere in maniera coesa i temi che già adesso abbiamo sul tavolo. Una inversione di rotta rispetto all’individualismo di Fagioli, che in questi anni ha fatto arenare l’Amministrazione su diversi progetti importanti. È quindi importante che l’Amministrazione che mi troverò a guidare sia solida e convinta nel sostenermi. Saronno deve affrontare decisioni difficili, e non può permettersi tentennamenti o fragilità che ne pregiudicherebbero la ripartenza, necessaria fin da subito a salvaguardia della nostra comunità.
 
Ospedale, scuola, emergenza Covid, manutenzioni, lotta a degrado e sicurezza: su questo Saronno deve attivarsi subito per poter ripartire.
 
Augusto Airoldi – Candidato sindaco per Saronno
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *