4 dicembre 2020 – Dott. Franco Casali – Assessore ad Ambiente, Mobilità, Politiche Energetiche, Partecipazione : ATTIVATO IL PIANO NEVE

TTIVATO IL PIANO NEVE A SARONNO


In conseguenza della nevicata in atto, è stato attivato a Saronno il Piano Neve. Il piano, gestito da AMSA A2A Ambiente, si basa su diversi livelli di allerta (quattro per la neve e uno per il gelo) che specificano in che modo intervenire a seconda delle condizioni del territorio e delle previsioni meteorologiche, costantemente monitorate.


In questo momento siamo nella fase in cui sono state previste precipitazioni per meno di 12h, poiché la nevicata in corso dovrebbe trasformarsi in pioggia verso le 18. Sono stati quindi predisposti per l’intervento e attivati dalla prima mattina i mezzi spargisale oltre che le piccole turbo-frese da neve (in foto). Se le precipitazioni dovessero proseguire oltre le 12h e formare un deposito superiore ai 5 cm, saranno predisposti e attivati anche i mezzi con lama di maggiori dimensioni. Questi protocolli d’intervento sono pensati per garantire la pulizia dei percorsi senza danneggiare il manto stradale.


Ricordiamo che, in caso di nevicata, tutto il personale AMSA A2A Ambiente ed ECONORD, e i mezzi abitualmente utilizzati per la pulizia delle strade vengono impiegati per spazzare la neve, partendo dalle zone dove è più necessario come scuole, ospedali, piazze, sagrati delle chiese, ecc.


Resta inoltre in vigore l’ordinanza per la disciplina della circolazione per lo sgombero della neve, di cui abbiamo dato notizia il 16 novembre e che riportiamo.
Infine, è sempre attivo per emergenze e segnalazioni il numero verde AMSA 800 332 299.


Dott. Franco Casali – Assessore ad Ambiente, Mobilità, Politiche Energetiche, Partecipazione

Una risposta a “4 dicembre 2020 – Dott. Franco Casali – Assessore ad Ambiente, Mobilità, Politiche Energetiche, Partecipazione : ATTIVATO IL PIANO NEVE”

  1. Egregio sig. Casali, mi potrebbe dire se la via Varese rientra tra i percorsi ‘più necessari’ allo sgombero neve? Non si è’ vista sale ne tantomeno mezzi per lo sgombero.
    Cordiali saluti.

Rispondi a Loredana Poli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *