( 12 dicembre 2019) – COLLEZIONE CAVALLARI VIENE DONATA AL COMUNE DI SARONNO

COMUNICATO STAMPA – AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SARONNO

LA COLLEZIONE CAVALLARI VIENE DONATA AL COMUNE DI SARONNO

(Saronno, 12 dicembre 2019) Questa mattina, giovedì 12 dicembre, il Sindaco Alessandro Fagioli ha perfezionato la donazione con l’atto notarile con il quale la Collezione Cavallari è definitivamente di proprietà del Comune di Saronno. Nello specifico, si tratta di 667 pezzi appartenuti a Giuditta Pasta e collezionati in più di 50 anni dal dott. Giorgio Cavallari: una collezione certamente di grande valore. Si tratta di documenti e oggetti come litografie, quadri, partiture, lettere, oggetti di scena, arredi, appartenuti alla cantante o che avevano con lei un riferimento diretto.Il valore della collezione è stato stimato in 250 mila euro e i costi di manutenzione del percorso museale sono stimati in poco meno di 4 mila euro.

Di fronte al notaio, dott.ssa Scaravelli, il Sindaco ha accettato la donazione con l’impegno a esporre la stessa in Villa Gianetti realizzando un percorso museale cittadino. Oggi stesso l’Amministrazione ha ricevuto notifica dell’avvio del procedimento di dichiarazione di interesse storico- culturale della Collezione da parte della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia.

“Da Sindaco della Città di Saronno – ha dichiarato il primo cittadino – esprimo grande soddisfazione per l’acquisizione della Collezione e di questo ringrazio il dott. Cavallari. Il nome di Giuditta Pasta riveste certamente una grande importanza per la nostra città e noi amministratori abbiamo il dovere di valorizzare questa grande figura e quello che ha rappresentato per Saronno e per la musica lirica. Ricordo che nel maggio scorso grazie al nome di Giuditta Pasta l’Amministrazione e il Teatro hanno organizzato il primo concorso lirico internazionale grazie al quale il nome di Saronno è arrivato in tutto il mondo”.

Stessa soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Cultura, Maria Assunta Miglino, anche lei presente all’incontro. L’assessore ha voluto esprimere un ringraziamento anche “agli Uffici e a quanti si sono adoperati per la realizzazione di questo obiettivo che darà lustro perpetuo alla Città”.

(11 dicembre 2019) – NUOVI INTERVENTI DELLA POLIZIA LOCALE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DEI SARONNESI A 360°

COMUNICATO STAMPA – AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SARONNO

NUOVI INTERVENTI DELLA POLIZIA LOCALE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DEI SARONNESI A 360°

(Saronno, 11 dicembre 2019) Proseguono i controlli serali della Polizia Locale volti alla sicurezza stradale e alla prevenzione al degrado urbano. Il servizio, svoltosi la settimana scorsa e durato fino alle ore 24:00, ha coinvolto due unità mobili impiegate in posti di controllo fissi in via Varese nord e sud e una pattuglia dinamica dedicata al controllo di alcuni siti quali parchi via Da Vinci, zona traffico limitato con particolare riferimento alla vecchia pretura, zona stazione e retro. Contestata qualche violazione al codice della strada e un sequestro di un’autovettura priva di copertura assicurativa. Il giovane conducente cerianese ha dovuto proseguire la serata a piedi. Tranne questi piccoli episodi, si è registrata una situazione di una città tranquilla e ordinata.

Altri interventi sono stati effettuati nelle ultime due settimane con controlli a pubblici esercizi di ristorazione volti alla tutela del consumatore amante del pesce crudo. Nello specifico gli agenti nel corso dell’attività ispettiva hanno accertato alcune irregolarità che hanno portato all’elevazione di sanzioni per circa 6.000 euro. Gli accertamenti hanno riguardato la tracciabilità della conservazione e utilizzo degli alimenti secondo quanto previsto dalle istruzioni indicate sul piano di autocontrollo redatto dalle stesse attività e nel particolare sulle procedure di abbattimento e tracciabilità del prodotto pesce fresco.

“Nuovi interventi dei nostri agenti per garantire la sicurezza dei nostri concittadini a 360°, in questo caso sia dal punto di vista stradale che di quello alimentare L’attività della nostra Polizia Locale, in questi anni, si è concentrata capillarmente su tutta la città per garantire il pieno rispetto della legalità e nel caso specifico della libera concorrenza”. Lo dichiara il Sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli

(10 dicembre 2019) – Al Teatro Giuditta Pasta ci si prepara al Natale.








AL TEATRO GIUDITTA PASTA DI SARONNO CI SI PREPARA AL NATALE.
 
Il Natale si avvicina e al teatro di via I Maggio si respira la consueta atmosfera natalizia. Questa settimana sono in programmazione ben tre spettacoli.
 
Si comincia giovedì 12 dicembre, alle ore 21.00, con il Gospel. Sul palco gli Spirit Of New Orleans Gospel Choir che presentano lo spettacolo When the Saints Go Marchin In. Gli Spirti of New Orleans sono un’originale, numerosa e spettacolare formazione composta da alcuni tra i migliori musicisti provenienti dai gruppi gospel delle chiese battiste di New Orleans e della Louisiana. Il loro è un concerto di grande impatto e notevole caratura artistica; l’esuberanza, il calore e la tradizione musicale della Louisiana esploderà nel loro fantastico show. I biglietti sono esauriti da tempo.
 
Venerdì 13 dicembre ci spostiamo dagli Stati Uniti alla Russia con il Balletto Accademico Statale Russo che porta sul palco Russian Dances. La compagnia di balletto vanta una lunga storia di oltre 50 anni con tournée in tutto il mondo che hanno riscosso grandissimo successo. La musica è eseguita dal vivo con strumenti popolari dall’ensemble del balletto. Uno spettacolo capace di catturare il cuore e l’anima dello spettatore, ricco di emozione, meraviglia e magia. Il repertorio proposto è quello originale tipicamente russo, da notare la grande ricchezza dei costumi, tutte creazioni artigianali con oltre 45 metri di ricami.
Ancora pochi i biglietti disponibili.
 
Concludiamo il trittico pre-natalizio con lo spettacolo dedicato ai bambini e alle loro famiglie.
Il grande libro delle fiabe si apre e le sue pagine scorrono su uno spettacolo sospeso tra meraviglia e incanto. La bottega dei giocattoli, una storia delicatissima che riempirà di magia il Teatro Giuditta Pasta, domenica 15 dicembre, a partire dalle ore 16. Un racconto di giocattoli provvisti di voce e anima, di notti incantate in cui ad un giovane commesso è permesso di varcare le soglie dell’impossibile e farsi paladino di un universo minacciato da un oscuro padrone senza volto da sconfiggere. E dopo lo spettacolo, come di consueto, merenda per tutti gentilmente offerta da Galli al Teatro.
 
Ricordiamo che sono già in vendita le speciali Card Natalizie per chi volesse portare un po’ di teatro sotto l’albero. Un dono speciale, originale e carico di emozioni. Consulta il nostro sito o passa in Biglietteria per scoprire tutte le nostre proposte.
 
Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
giovedì 12 dicembre 2019 | ore 21.00
SPIRIT OF NEW ORLEANS GOSPEL CHOIR in
WHEN THE SAINTS GO MARCHIN IN
concerto Gospel organizzato in collaborazione con CRA FNM e Sezione Sorriso
SOLD OUT
 
Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
venerdì 13 dicembre 2019 | ore 21.00
Balletto Accademico di Ryazan – JUG Rossia in
RUSSIAN DANCES
Direttore Artistico e coreografo principale: Tatyana Mironova
Musica dal vivo con strumenti popolari eseguita dall’ensemble del balletto
Biglietti: intero 30 euro, ridotto over70 25 euro, ridotto under26 20 euro.
 
Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
domenica 15 dicembre 2019 | ore 16.00
Teatro Crest presenta
LA BOTTEGA DEI GIOCATTOLI
testo e regia Sandra Novellino e Delia De Marco
con Delia De Marco, Giuseppe Marzio, Sara Pagliaro
una produzione Teatro CREST
Biglietti: intero 8 euro, ridotto under12 6 euro.
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Uffici tel. 02 96701990 – biglietteria tel. 02 96702127
WhatsApp: 333 5676085
info@teatrogiudittapasta.it
www.teatrogiudittapasta.it