24 febbraio 2022 – da Lorenzo Puzziferri: Il 21 Gennaio, insieme alla Vice-presidente della Commissione Sport, ho richiesto al Presidente della Commissione Opere Pubbliche la possibilità di organizzare un confronto di idee …

COMUNICATO:
Il 21 Gennaio, insieme alla Vice-presidente della Commissione Sport, ho richiesto al Presidente della Commissione Opere Pubbliche la possibilità di organizzare un confronto di idee sui 2,8 milioni di euro finanziati dal Ministero e indirizzati alla ristrutturazione degli impianti sportivi saronnesi.
Purtroppo la richiesta non è stata accolta dal Presidente della Commissione Opere Pubbliche, che informalmente si era detto d’accordo con la proposta e già immaginava di pianificare uno stato d’avanzamento delle attività di progettazione con cadenza mensile; in seguito, dopo essersi consultato con le alte cariche della città, ha cambiato idea gettando pubblicamente fango sulla lista civica Obiettivo Saronno. Ciò a conferma del modo di agire della vecchia politica saronnese: la priorità è la salvaguardia del ruolo istituzionale e poi, se c’è la volontà, si prova a pensare al bene concreto della città.

Detto questo, tralasciando l’aspetto politico che riveste un ruolo minore in questo contesto, ci tengo ad informare i cittadini che in questi giorni – nonostante abbia recentemente rinunciato all’incarico della presidenza della Commissione Sport & Benessere perché non interessato a “scaldare la cadrega” – mi sono attivato e ho preparato, per il Sindaco Airoldi e la sua Giunta, una proposta di progetto sull’utilizzo dei fondi ministeriali da parte dell’Amministrazione comunale, basata sul confronto con le associazioni sportive saronnesi, che sono coloro che dovrebbero ottenere un importante beneficio dal progetto.
Ho svolto questo lavoro perché nelle scorse settimane, oltre alla richiesta – poi negata – della commissione congiunta, commissione che l’Assessore Musarò e l’ex Assessore Novella Ciceroni concordarono appena ci fu notizia dell’approvazione del finanziamento, nelle scorse settimane avevo contattato diverse associazioni sportive e tutte ribadivano che nessun rappresentante dell’Amministrazione comunale si era fatto vivo successivamente alla vincita del bando ministeriale.
Chiedo al Sindaco Airoldi, al neo Assessore Pozzoli ai Lavori pubblici – alla quale auguro un proficuo lavoro – e all’Assessore allo Sport Musarò di farsi sentire senza attendere ulteriori solleciti da parte delle associazioni sportive che si aspettano un’azione concreta dell’Amministrazione.
Sono molto preoccupato di come l’Amministrazione sta gestendo questo “tesoro” importantissimo e atteso da decenni dalle nostre associazioni sportive: sono già arrivati 700mila euro per l’anno 2021 e non si ha ancora idea di come investirli, e soprattutto su che cosa, con l’aggravante che finora l’Amministrazione comunale non ha contattato le associazioni sportive, ovvero coloro che dovrebbero beneficiare di questo finanziamento.
Non resta che sperare in bene invitando la maggioranza a trattare l’argomento al più presto con partecipazione e competenze almeno al proprio interno: questo è un finanziamento epocale che le associazioni sportive saronnesi aspettano da molto e, se utilizzato bene, potrà finalmente trasformare Saronno in una vera Città dello Sport.
Per poter visionare l’intera proposta presentata alla giunta, potete consultare il seguente link sul sito di Obiettivo Saronno: https://obiettivosaronno.it/proposte/.

Lorenzo Puzziferri
Consigliere Comunale
Presidente della Commissione Sport & Benessere
CITTA’ DI SARONNO


Contatti:
+39 3334579537
l.puzziferri@comune.saronno.va.it



Una risposta a “24 febbraio 2022 – da Lorenzo Puzziferri: Il 21 Gennaio, insieme alla Vice-presidente della Commissione Sport, ho richiesto al Presidente della Commissione Opere Pubbliche la possibilità di organizzare un confronto di idee …”

Rispondi a Giorgio Nocera Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »