(25 ottobre 2019) – Il Consiglio di Stato Conferma la decisione del TAR di respingere la richiesta di sospensione dell’ordinanza sul mercato.






<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } A:link { so-language: zxx } –>
COMUNICATO STAMPA – AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SARONNO
IL CONSIGLIO DI STATO CONFERMA LA DECISIONE DEL TAR DI RESPINGERE LA RICHIESTA DI SOSPENSIONE
DELL’ORDINANZA SUL MERCATO


(Saronno, 25 ottobre 2019) In data odierna, il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha confermato il pronunciamento del Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) che in data 27 settembre 2019 si era espresso respingendo la domanda di sospensione dell’ordinanza emanata dall’Amministrazione comunale il 5 agosto scorso e che ordinava lo spostamento di alcuni banchi del mercato da via Vincenzo Monti, tra cui quelli dei ricorrenti, a Piazza dei Mercanti.
Tale decisione del Consiglio di Stato è stata presa in quanto sono state ritenute “prevalenti le esigenze di tutela della pubblica incolumità”.


“Apprendiamo con piacere anche la decisione del Consiglio di Stato che conferma la bontà del nostro provvedimento. Abbiamo sempre ritenuto che le motivazioni alla base della nostra decisione di rivedere la distribuzione dei banchi del mercato fossero assolutamente legittime e opportune per garantire la massima sicurezza ai nostri concittadini. Oggi ne abbiamo avuto l’ennesima conferma”. Lo dichiara il Sindaco di Saronno,
Alessandro Fagioli
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *