15 settembre 2020 – Dichiarazioni portavoce Lega Lombarda Saronno Scuole – investiti 2,2 milioni di euro in cinque anni

Comunicato Stampa n. 54/2020:
Dichiarazioni portavoce Lega Lombarda Saronno
Scuole – investiti 2,2 milioni di euro in cinque anni
Saronno, 15 settembre 2020
L’amministrazione Fagioli ha investito circa 2 milioni e 170 mila euro in 5 anni, cifra importante in questi anni di crisi generale -commenta Pierangela Vanzulli assessore al bilancio e candidata consigliere.
Altri 4 milioni per la nuova scuola Rodari sono in arrivo perché noi i bandi li vinciamo al contrario di quanto avveniva in passato – continua Angelo Veronesi, presidente della commissione opere pubbliche e urbanistica e candidato consigliere.
Il Comune non ha sufficiente autonomia e oggi può solo sistemare gli edifici scolastici.
Il Comune non può mettere il naso nelle scelte educative ed organizzative che sono in capo alle autonomie scolastiche -ribadisce Angelo Veronesi.
Sono le scuole che hanno deciso di non fare pre e post scuola in questa prima fase di rientro. Vedremo quando da Roma decideranno di assumere personale docente.
La carenza di insegnanti è colpa del Ministero dell’Istruzione che sta convocando i docenti in modo ancora più lento degli scorsi anni. Entro l’autunno gli studenti potranno avere tutti gli insegnanti e i genitori potranno andare al lavoro a orario pieno?
Sono domande che ci facciamo anche noi come tutti i cittadini e che giriamo al ministro Azzolina.
Gilli ed i suoi degni seguaci di sinistra che appoggiano il governo del ministro Azzolina sanno benissimo che il Comune si occupa solo di edilizia scolastica, ma cercano di scaricare le colpe del Governo sull’amministrazione comunale facendo confusione.
Non bisogna ingannare i cittadini confondendo l’edilizia scolastica di cui il Comune è responsabile con l’autonomia scolastica di organizzare l’istruzione pubblica.
Ribadisco – continua Veronesi – che nessun’altra amministrazione ha investito così tanti soldi nelle scuole come abbiamo fatto noi.
Nessuno lo ha smentito perché è vero, al contrario delle tante bugie che ci hanno investito.
Gli edifici scolastici sono tutti a posto grazie a questi ingenti investimenti che hanno riguardato gran parte degli ultimi 5 bilanci del Comune.
Ci chiediamo come sia possibile che in passato certi investimenti che dovrebbero essere ordinari se svolti con cadenza annuale, non fossero nemmeno inseriti nel programma degli interventi di manutenzione.
Gli investimenti sull’ordinaria manutenzione non vi interessavano, lasciandoci problemi che abbiamo risolto in soli 5 anni intervenendo in modo straordinario per sanare decenni di declino degli edifici scolastici.
Lega Lombarda Saronno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *