20 novembre 2020 – Francesco Porrello, classe 1991 e da sempre molto attivo nell’Associazione Obiettivo Saronno, da ieri è membro ufficiale del Consiglio Direttivo della stessa Associazione,

Francesco Porrello, classe 1991 e da sempre molto attivo nell’Associazione Obiettivo
Saronno, da ieri è membro ufficiale del Consiglio Direttivo della stessa Associazione,
eletto all’unanimità dall’Assemblea dei Soci, che subentra così ad un membro
dimissionario.
Porrello fa parte da tempo della larga schiera dei “giovani” di cui Obiettivo Saronno può
farsi vanto fin dalla sua costituzione; molto attivo e impegnato sul territorio – e nella
recente campagna elettorale – Francesco si è da sempre distinto per il suo piglio
intraprendente e la sua attenzione alle problematiche della città.
“Mi sono candidato alla carica di consigliere perché sento che sia un modo per valorizzare
in maniera ancora più solida l’impegno già preso con la città dal momento in cui ho scelto
di entrare a far parte di Obiettivo Saronno, ormai più di un anno fa.
Questa occasione mi dà modo di ribadire due obiettivi importanti della nostra
Associazione, costituitasi lista in occasione delle recenti elezioni e che ha superato
abbondantemente il 12% dei consensi, risultato storico per una realtà civica saronnese.
Il primo è quello di adempiere incondizionatamente all’impegno politico legittimato dai
cittadini che, scegliendoci, ci hanno permesso di entrare a far parte della maggioranza con
la nuova amministrazione Airoldi: a loro va ancora il nostro grazie e il rinnovo della
promessa di portare in consiglio la loro fiducia, sempre.
Il secondo obiettivo, legato indissolubilmente al carattere politico culturale
dell’Associazione, è la promessa di mantenere attivo l’impegno a veicolare in ogni modo
l’attenzione di tutti su temi che vanno oltre il carattere politico e puntano il focus
esclusivamente su Saronno e i cittadini, orientandosi in special modo alle necessità
contingenti: pensiamo ad esempio in particolare alla raccolta fondi per il MOOSS, che in
questo drammatico periodo sta dando un aiuto concreto alle esigenze sanitarie.

Approfitto di questa occasione per ricordare la raccolta firme per il ripristino dei reparti
dell’Ospedale di Saronno che, sebbene attualmente moderata per le restrizioni mirate al
contenimento del contagio tra le persone, rimane attiva e continua nelle farmacie, aperte.
Sarà ripristinata con modalità favorevoli non appena ci saranno le condizioni per farlo.
Ringrazio l’Assemblea dei Soci, che mi ha accolto all’unanimità, e in particolare gli altri
membri del Consiglio – Novella Ciceroni (presidente), Luca Amadio, Cristiana Dho e Sara
Roccabruna – insieme ai quali desidero rafforzare e rinnovare la promessa di
cambiamento che Obiettivo Saronno ha fatto a tutti i cittadini.
Stiamo vivendo tempi duri e quanto mai impensabili, ma proprio questo è il momento di
dimostrare che Obiettivo Saronno punta dritto alle esigenze della comunità saronnese:
bisogna andare avanti e un giorno tutto questo sarà solo una difficile avventura, che però
avremo affrontato concretamente e insieme “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *