14 maggio 2021 – CS OBIETTIVO SARONNO: UN FUTURO LIBERO DA DISCRIMINAZIONI E ODIO





14/05/2021 CS OBIETTIVO SARONNO: UN FUTURO LIBERO DA DISCRIMINAZIONI E ODIO

Il prossimo 17 maggio sarà la Giornata Mondiale contro l’Omobitransfobia, giornata che ha lo scopo di ricordare che ogni giorno sono presenti persone della Comunità LGBTQI+ che subiscono discriminazione e violenza, ma che hanno il diritto di vivere senza che ciò accada.
“Oltre ad essere un tema sociale è anche fortemente politico, visto che nel nostro ordinamento sono scarse le tutele dei diritti, trasversali a tutta la comunità LGBTQI+ che esiste, anche a Saronno.” Spiega Francesco Porrello, membro del direttivo di Obiettivo Saronno. “È una responsabilità gigante della politica tutta: nazionale e locale, anzi localissima. E per una realtà locale come la nostra, in Saronno e limitrofi, oggi e come sempre, ci sono opportunità che per una amministrazione formata per lo più da forze civiche andrebbero colte. Senza tergiversare oltre. Oggi i Saronnesi hanno bisogno di tutele. Non aspettiamo che si verifichino atti violenti e di forte discriminazione eclatanti per agire, perché a quel punto sarà troppo tardi: prevenire è meglio che curare.”
Obiettivo Saronno crede fortemente nel creare uno spazio con un clima sociale di rispetto e di confronto libero dai pregiudizi, che possa essere di riferimento a chiunque si trovi in una situazione di disagio, di discriminazione o di violenza. Inoltre, Obiettivo Saronno è pronta ad accogliere qualsiasi iniziativa che possa essere strumento per la lotta contro le discriminazioni e le violenze.
Alessandra Pagani, candidata consigliera per Obiettivo Saronno specifica: “L’86% dei cittadini europei afferma che le persone appartenenti alla comunità LGBTQI+ dovrebbero godere degli stessi diritti delle persone eterosessuali. In Italia questa percentuale cala drasticamente, arrivando al solo 68%. Non possiamo più aspettare, dobbiamo muoverci ora, senza se e senza ma, per garantire una vita degna a tutte le persone della community.”
Obiettivo Saronno ha partecipato al video, che verrà pubblicato sui canali del Comune di Saronno e di Bollate il 17 maggio, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omobitransfobia: un video sull’hate speech, che vuole contrastare gli insulti e le minacce che ogni giorno vengono fatte alla comunità LGBTQI+.
Obiettivo Saronno si impegna a proseguire questo suo percorso, al fine di preparare una Saronno per un futuro libero dalle discriminazioni e dall’odio.


Alessandra Pagani e Francesco Porrello
Obiettivo Saronno



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *